IL BOOM DEL SETTORE EXTRA ALBERGHIERO

/, environment, hotel, News, sustainability/IL BOOM DEL SETTORE EXTRA ALBERGHIERO

IL BOOM DEL SETTORE EXTRA ALBERGHIERO

I risultati dell’ultimo biennio 2017-2018 emersi dalle indagini svolte sull’incidenza degli hotel nel variegato mondo dell’offerta turistica, mostrano un trend decisamente in crescita per le tutte le strutture facenti parte del settore extra alberghiero.

L’industria del turismo guida la globalizzazione nei paesi meno sviluppati trasferendo capitali, conoscenze e persone oltre il proprio territorio: le linee di confine sono state eliminate, non dovremmo sorprenderci se non si tratta di un fenomeno localizzato.

I dati più interessanti che definiscono il boom degli esercizi extra alberghieri riguarda la durata media del periodo di permanenza: il cliente predilige l’hotel per la sosta breve legata principalmente a spostamenti di lavoro, mentre preferisce un altro tipo di alloggio per il soggiorno di lunga durata.

Gli hotel oggigiorno rappresentano solo una parte dei fornitori di servizi di ospitalità; altre strutture hanno guadagnato altre quote di mercato.

Ma di che tipologia di strutture stiamo parlando?

Le principali individuate nei maggiori motori di ricerca per prenotazione on-line sono:

  • Bed and breakfast
  • Appartamenti
  • Ostelli
  • Case Vacanza
  • Chalet
  • Campeggi
  • Villaggi Vacanze
  • Lodge
  • Relais

Gli stabilimenti sono gestiti in modo innovativo dal giovane imprenditore professionista. Conoscono temi attuali come sostenibilità, risparmio energetico e idrico e responsabilità sociale delle imprese; sono focalizzati sulle esigenze dei clienti e su come soddisfarli.

I dati parlano chiaro: il segreto del successo è essere sempre aggiornati sui cambiamenti del mercato e di cosa esso oggi offre. Ora dovete solo studiare e rimboccarvi le maniche!

By | 2019-07-09T17:31:13+00:00 maggio 15th, 2019|Design, environment, hotel, News, sustainability|0 Comments

Leave A Comment