LE GRANDI CATENE ALBERGHIERE ALLINEATE PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI MONDIALI DI SOSTENIBILITÀ

/, environment, Green Key eco-label, hotel, sustainability/LE GRANDI CATENE ALBERGHIERE ALLINEATE PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI MONDIALI DI SOSTENIBILITÀ

LE GRANDI CATENE ALBERGHIERE ALLINEATE PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI MONDIALI DI SOSTENIBILITÀ

Marriott, Hilton, NH Hotel: sono solo tre dei tanti nomi appartenenti ai grandi colossi del mondo alberghiero che hanno cambiato la conduzione e il coordinamento del servizio di ospitalità a livello internazionale. Gli obiettivi mondiali di sostenibilità da raggiungere entro il 2030 sono diventati dunque, la priorità su cui modellare la gestione delle strutture alberghiere.

Fare rete, collaborare e sviluppare partnership globali sono scelte che vanno sempre più accentuandosi nelle aziende attuali. Questo nuovo modo di concepire l’attività imprenditoriale è stato generato in primis da una maggiore consapevolezza e ha puntato il faro sulle disuguaglianze presenti nel mondo, facendo sì che qualcuno si adoperasse per sconfiggerle. Il bene comune è di tutti ed è giusto che chiunque ne abbia diritto e accesso in egual misura.

Piccole, medie e grandi: sono molte le catene promotrici del turismo sostenibile che ritengono che l’industria alberghiera possa essere una forza trainante per il raggiungimento di obiettivi comuni di sostenibilità promossi dalle Nazioni Unite.

L’impegno mostrato nel portare avanti questa sfida è stato e sarà ancora molto duro da affrontare per queste aziende, le quali hanno fronteggiato non poche resistenze durante il loro percorso. A distanza di anni, dall’avvio del cambiamento, molte compagnie hanno già ottenuto i loro primi riconoscimenti, e sono fiere di essere state le prime a raggiungere target fino a pochi anni fa impensabili.

È grazie a loro se oggi il settore dell’ospitalità sta cambiando rotta generando nuovi equilibri di mercato e favorendo l’accesso ai piccoli imprenditori che gestiscono attività green e più di nicchia.

Il turismo è un settore che coinvolge le attività economiche, politiche e sociali di una nazione. È fondamentale generare la comune consapevolezza del suo impatto su molti comparti lavorativi territoriali come il trasporto, l’edilizia, il commercio, l’educazione e la tecnologia.

In questo contesto, hanno avuto un ruolo non indifferente le certificazioni ambientali, le quali sono state portatrici di valore attraverso il potenziamento delle competenze e dei servizi trasversali derivanti da una gestione sostenibile.

Il mercato è cambiato, il modo di lavorare e di fare business è cambiato. Tutto si evolve in maniera esponenziale e se non ci si adegua ai nuovi sistemi e ai nuovi tempi, si rischia di essere superati dalla concorrenza. Le esigenze non sono più quelle di una volta, e ora l’accento deve essere posto non più sull’ ”Io” in quanto azienda, ma sul “Noi” come parte di un unico mondo, dove l’armonia deve essere raggiunta nella piena totalità.

Leave A Comment